Focus sull’equipaggiamento dei professionisti al open di Francia

Fra qualche giorno, i migliori tennisti del mondo si ritroveranno sulla leggendaria terra battuta degli Internazionali di Francia. Fra loro, quasi 80 giocatori e giocatrici esibiranno i colori di Babolat, il marchio francese di riferimento sui campi da tennis di tutto il mondo.

Attraverso la racchetta, le corde o la borsa, e in alcuni casi anche con le scarpe e l'abbigliamento, Babolat è al fianco della maggior parte di questi atleti ed atlete fin dai loro primi passi nel tennis.

Dal detentore del titolo, Rafael Nadal, che potrebbe battere un incredibile record con una potenziale 21a vittoria nel Grand Slam, alla nuova generazione del circuito professionistico, rappresentata fra gli altri dal canadese Félix Auger-Aliassime, dallo spagnolo Carlos Alcaraz e dal francese Arthur Cazaux, senza trascurare gli sfidanti più determinati, come Dominic Thiem (AUT), Sofia Kenin (USA) o Garbiñe Muguruza (ESP), tutti avranno un solo obiettivo: dare il meglio di se stessi, per strappare un posto in finale e sollevare il prezioso trofeo.

In questo viaggio verso la vittoria, il ruolo dei tecnici Babolat è cruciale. Per tutta la stagione, un torneo dopo l’altro, essi si assicurano che tutte le racchette siano preparate secondo le specificità di ogni campione e siano rigorosamente identiche, affinché nulla influisca sulle prestazioni dei giocatori durante le partite. I tecnici prestano inoltre ascolto alle richieste dei tennisti, per far evolvere queste caratteristiche specifiche, quando necessario. “I nostri esperti hanno maturato una conoscenza unica ed estremamente precisa del gioco di ciascun componente del team pro. Grazie ad una presenza costante, lungo tutto l’arco dell’anno, e agli stretti contatti con i giocatori, i tecnici controllano ogni parametro dell’equipaggiamento”, dichiara Jean-Christophe Verborg, direttore del marketing sportivo di Babolat

Pure Aero - Spin ottimizzato

Babolat Pure Aero è una racchetta appositamente concepita per uno spin estremo. Dotata del primo ovale aerodinamico al mondo, la racchetta è stata progettata per favorire uno spin potente, che dinamizza il gioco offensivo e spinge l’avversario dietro la linea di fondo. Ogni 2 minuti, nel mondo, viene venduta una racchetta Babolat Pure Aero!

Pure Aero Rafa - La racchetta firmata

Le specifiche di questo modello sono identiche a quelle della Pure Aero. La racchetta si distingue per la nuova grafica esclusiva, che corrisponde alla personalità e al gioco inconfondibile del campione spagnolo. Con questa racchetta, Nadal si è aggiudicato il suo 20° Grand Slam nel 2020, al Roland Garros, oltre a firmare le recenti vittorie nei tornei di Barcellona e Roma. Rafa utilizza un’incordatura Babolat RPM Blast 135/15.

Pure Drive - Potenza esplosiva 

Lanciata nel 1994, la Babolat Pure Drive è, da molti anni un vero best-seller mondiale. La polivalenza è uno dei punti di forza che hanno favorito il successo di questa racchetta, adatta sia ai giocatori professionisti che ai dilettanti. Il DNA della Pure Drive è innanzitutto sinonimo di potenza ed esplosività con qualsiasi tipo di colpo, anche decentrato, oltre che di un’ottima stabilità all’impatto. 

Pure Strike - Controllo di massima precisione

Non c’è piacere più grande di colpire esattamente il punto che abbiamo preso di mira.  Il controllo preciso della racchetta Pure Strike è stato concepito per soddisfare le esigenze dei tennisti aggressivi e potenti, abbinando un controllo dinamico e sensazioni autentiche, per una reattività inedita che consente di dominare il campo ad ogni colpo.